LUCCA – una perla della Toscana

Toscana Foto 1

Molte sono le definizioni date a Lucca, a circa 35 km dall’Agriturismo I Pitti, una delle più illustri città italiane, situata sulla riva sinistra del fiume Serchio.

Lucca è storicamente, un’ isola a se stante della Toscana perché, libero comune dal 1162 e Repubblica indipendente dalla metà del ‘500, ha conservato la sua autonomia fino all’occupazione francese del 1799. Dal 1805 al 1813 è stata il Principato di Felice ed Elisa Baciocchi (sorella di Napoleone Bonaparte) e dopo la caduta napoleonica è diventata un Ducato borbonico. Solo nel 1847, quando Carlo Ludovico di Borbone l’ha lasciata nelle mani di Leopoldo II Granduca di Toscana, Lucca ha seguito le sorti delle altre città della regione.

Un’autonomia che le ha consentito un forte sviluppo soprattutto nel settore della seta che è stato per la città la principale fonte di economia attorno a cui si è sviluppato tutto il tessuto sociale, dominato da ricche e potenti compagnie di mercanti che hanno aperto basi commerciali in tutta Europa.

Raramente in Italia, una città si è identificata così fortemente come Lucca con la sua cinta muraria difensiva resa monumentale dal fatto che questi baluardi, non hanno subito mai un assedio! Il centro storico, in cui è rintracciabile la pianta quadrata di quella che fu una colonia romana, è contraddistinto da fastosi ed eleganti palazzi, floridi giardini ed antiche torri medievali. Gli spazi verdi caratterizzano la città finanche sulla vetta della Torre dei Guinigi, particolarissima proprio per la presenza di alberi sulla sua cima. Tra le opere d’arte luccchesi è d’obbligo segnalare la splendida cattedrale dedicata a San Martino, dov’è visitabile il celeberrimo monumento funebre di Ilaria del Carretto; capolavoro scultoreo di Jacopo della Quercia. Lucca è anche una città musicale perché ha dato i natali ad importanti musicisti di fama internazionale quali Luigi Boccherini e Giacomo Puccini e letteraria, qui è nato il grande poeta Giosuè Carducci.

Esplorando il territorio provinciale segnaliamo la Garfagnana, la zona più montuosa ed isolata della provincia che ha una sua storia e delle caratteristiche che la rendono sensibilmente diversa dal tutto il resto della Lucchesia; la Piana di Lucca dov’è possibile invece andare alla scoperta di pievi, castelli ed antichi ospedali lungo quello che era il tracciato dell’antica via Francigena. Ecco poi le notissime ville rinascimentali lucchesi che si trovano alle pendici delle Pizzone (nord-est della città). Dulcius in fondo la Versilia con il suo celebre e celebrato litorale con spiagge attrezzate ed ogni confort.

Torna a www.agriturismoipitti.it

Galleria | Questa voce è stata pubblicata in LUCCA, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...